Registratore di cassa presso il parrucchiere

La cucina polacca consiste principalmente di piatti a base di carne. Quindi dal modo in cui creiamo carne di manzo, maiale e pollame dipende dal fatto che la nostra cena sarà un effetto o un fallimento.

lavaggioLa carne deve essere lavata appena prima della preparazione. Non guardare esattamente se li mettiamo nel frigo, perché durante il lavaggio aspettiamo la sua superficie batteri pericolosi che possono accelerare il processo della sua decomposizione. Dopo aver lavato la carne, dovremmo lavarci accuratamente le mani. Allo stesso modo, vale la pena curare l'igiene in tutti gli articoli (coltelli, taglieri con i quali è stata messa a contatto la carne cruda.

Taglio e aggiuntaLa carne dovrebbe sempre essere tagliata attraverso le fibre. Grazie a questo, sarà pulito e leggero dopo aver finito. Dovremmo sempre usare un coltello affilato per tagliare la carne. Un buon sistema è la sua costante affilatura e risciacquo. Grazie a questo, le costolette da noi tagliate non saranno sgradevoli. È l'ultimo essenziale, soprattutto perché il succo scorre attraverso i bordi frastagliati, facendo perdere alla carne la sua succosità e il suo odore.

Il gusto migliore è la carne precedentemente marinata. La marinata può essere ottenuta da aglio, olio d'oliva, rosmarino o altre erbe e spezie. Affinché la marinata assorba molto, vale la pena di disidratarli in anticipo. È insostituibile che troverai un trituratore per il corpo. Grazie ad essa, la carne assorbe meglio la marinata sviluppata da noi e sarà più gustosa.

Trattamento termicoLa carne marinata può essere fritta, arrostita o in umido. Friggendo e bevendo, vale la pena ricordare che meno fuoco faremo, meglio è. La carne viene messa in gruppi di proteine e grassi, motivo per cui troppo forte e alta temperatura lo fa stare corto e lo zenzero. Friggendoli a una temperatura più bassa, lo faremo sciogliere in bocca. Durante la cottura, vale la pena assicurarsi che il corpo sia innaffiato di grasso ogni volta. Grazie a questo, prenderà la sua succosità e l'odore.