Prova di esplosione della batteria

Il workaholism è una vera dipendenza mentale. Dimostra la costante necessità di perseguire i propri obiettivi, nel caso in cui la famiglia, gli amici, il riposo e il sonno siano omessi. Naturalmente, l'attività è una bevanda dalle eccezioni della vita di tutti i dipendenti. Pertanto, il workaholism è una bella dipendenza che non viene aggiunta con imbarazzo. Tuttavia, come riconoscerli l'uno accanto all'altro?

Il workaholism è un enorme bisogno di lavoro quotidiano. I pazienti trattano ogni momento arbitrario come un tempo morto. Poi hanno disagio e cattivo umore. Spesso si siedono negli uffici di casa dopo ore e si rompono con giorni liberi e vacanze. Questo trascura la famiglia, anche gli amici non godono di alcun intrattenimento, ma non sviluppano le loro passioni e il loro coinvolgimento. Molto spesso accompagnato da costante mal di testa, nausea, stanchezza e problemi di attenzione e sonno.

Per facilitare il trattamento, vale la pena di trovare le ragioni di questo fatto. Di solito sono associati a perfezionisti tipici. Ci sono grandi ambizioni e scegliere tutto per fare perfettamente, in modo molto preciso, senza difetti. Molte persone pensano anche che il maniaco del lavoro possa essere limitato all'esperienza di mancanza del loro valore. I dipendenti spesso potevano avere avuto problemi materiali in passato, motivo per cui dipendono da quanto usiamo la nostra posizione per aumentare le nostre entrate.

Il workaholism, come ogni dipendenza psicologica, crea effetti negativi diretti. Tra questi c'è, paradossalmente, la diminuzione dell'efficienza e della produttività. I maniaci del lavoro sono sovraccarichi della continua esecuzione dei compiti, perché non si rendono conto della situazione dall'ultimo, che perdono solo molto tempo, ad esempio menzionando la produzione e pensando a tutto. Il peggior effetto collaterale è quello di perdere la cura di un appartamento polacco, quindi i tossicodipendenti devono necessariamente optare per la psicoterapia giusta.